Risonanza Magnetica Aperta Osteoarticolare

Scarica
La carta dei Servizi

Perché effettuare la Risonanza Magnetica? 

La  Risonanza Magnetica (MRI)  è un’indagine diagnostica che fornisce immagini a tagli  (tomografia) del corpo umano molto dettagliate e ad elevato contrasto. 

È simile ad altre indagini radiologiche, come la TC, ma con il vantaggio di cogliere differenze anche piccolissime nel contenuto di acqua di organi e tessuti. 

Non emette radiazioni e consente di apprezzare minime differenze di struttura delle aree esaminate, usando un campo magnetico elevato ed impulsi a radiofrequenza.

I vantaggi della risonanza magnetica aperta 

Con apparecchiatura a magnete aperto è possibile eseguire esami dinamici con la massima comodità per il paziente, senza creare alcun tipo di effetto claustrofobico

La RMN, che va a completare il servizio di diagnostica per immagini, permette di dare risposta alla richiesta di approfondimenti diagnostici dedicati alle articolazioni.  

Il sistema, dalle elevate prestazioni, è basato sui software più aggiornati offrendo un’eccellente qualità d’immagine. 

Quali articolazioni possono essere sottoposte alla risonanza magnetica? 

Tramite questa tipologia di risonanza è possibile esaminare le seguenti articolazioni: 

  • Ginocchio 
  • Caviglia 
  • Piede 
  • Mano 
  • Polso 
  • Gomito 

La Risonanza Magnetica al Poliambulatorio Città di Carpi

Nel nostro centro diagnostico gli esami di Risonanza Magnetica si effettuano attraverso la richiesta (impegnativa) da parte del medico di Medicina Generale o dallo Specialista.

La durata dell’esame varia dai 25 ai 35 minuti per distretto. 

L’indagine è assolutamente indolore e priva di rischi sia per il paziente che per gli operatori (medici, personale tecnico e infermieristico). 

Per escludere la presenza di controindicazioni all’esame RM, è importante leggere e compilare accuratamente il questionario informativo e di consenso disponibile presso la segreteria. 

Si prega di presentarsi almeno 10 minuti prima dell’inizio dell’esame