Cistoscopia

Scarica
La carta dei Servizi

Che cos'è la Cistoscopia?

La Cistoscopia, eseguita dal medico specialista in urologia, viene utilizzata per diagnosticare, monitorare e trattare malattie che colpiscono la vescica e l'uretra.

Cosa è possibile individuare attraverso questo esame? 

La Cistoscopia può essere prescritta per risalire alla causa di sintomi a livello delle vie urinarie, nel percorso diagnostico per identificare o escludere la presenza di infiammazioni (cistiti), calcoli alla vescicatumori alla vescica o iperplasie prostatiche

In che cosa consiste l'esame? 

Nel caso in cui vengano utilizzati i cistoscopi flessibili di ultima generazione il paziente non avverte dolore. Il dolore associato alla cistoscopia viene contrastato con l'uso di anestetici. 

L'esame non è pericoloso, ma può avere effetti collaterali come irritazioni, emorragie, infezioni e dolore addominale o bruciori durante la minzione. In genere questi sintomi sono lievi e sono destinati a scomparire gradualmente. 

Comunemente una Cistoscopia effettuata in ambulatorio eseguita mediante uno strumento che si chiama "cistoscopio flessibile". 
Il cistoscopio flessibile è uno strumento con un diametro molto piccolo che permette di essere inserito in uretra senza che il paziente percepisca dolore. 

Cosa offriamo al Poliambulatorio Città di Carpi? 

All’interno del nostro Poliambulatorio sarai affiancato dai nostri medici specialisti che saranno a tua disposizione per diagnosticarti e consigliarti al meglio il percorso terapeutico della patologia.